Od 15. 12. do 3. 1. máme dovolenou a nebudeme v té době ani posílat faktury ani odpovídat na e-maily. V urgentních záležitostech nás zastihnete na telefonu 777 916 019. Děkujeme za pochopení.




Il Ponte del Diavolo

15. 4. 2021 ⋅ Costanza

Il Ponte della Maddalena, conosciuto come Ponte del Diavolo, è una delle costruzioni più originali di tutta la Toscana. È a Borgo a Mozzano, tra Lucca e la Garfagnana e attraversa il fiume Serchio.

È stato costruito nel periodo medievale (XI secolo), è lungo circa 90 metri e ha una struttura “a schiena d’asino” con 4 archi di diversa misura, il più grande è alto più di 18 metri.

Si chiama Ponte del Diavolo perché secondo la leggenda è stato creato dal diavolo!

La storia racconta che l’architetto non riusciva a finire il ponte perché era un’impresa molto difficile, allora chiede aiuto al diavolo e fanno un patto. In cambio del suo aiuto, il diavolo chiede l’anima della prima persona che attraverserà il ponte.

Durante la notte il diavolo finisce il ponte, ma l’architetto preoccupato per il patto con il diavolo, va da un prete e gli racconta tutta la storia. Il prete gli suggerisce una strategia: mandare sul ponte per primo un animale, e non una persona.

Il giorno dell’inaugurazione l’architetto segue il consiglio del prete, e fa passare per primo un maiale. Così il diavolo si sente ingannato e si butta nell’acqua del fiume Serchio, dove sparisce per sempre.

Si dice che ancora oggi il diavolo nuota nascosto in questo fiume…